I Malafronte, Primi

Farfalle pazze con salame brado e funghi

Farfalle pazze con salame brado e funghi

La mia ricerca delle piccole eccellenze locali continua e mi ha portato a Consandolo, un piccolo paesino del ferrarese, dove ho conosciuto i simpatici fratelli Malafronte. Ho visitato l’azienda, bella e pulitissima e ho potuto conoscere le loro produzioni. Quella che maggiormente ha suscitato il mio interesse riguarda il salame detto “Il Brado”, una delle loro chicche, strettamente legata ad un allevamento che seguono costantemente.

L’ allevamento nasce sulle colline di Sogliano al Rubicone nel 2010 su una superficie di 37 ettari adibiti a disposizione dei suini. Un ecosistema perfetto, dove tutti gli animali che popolano l’allevamento lavorano per far crescere al meglio i suini: i cani tutte le mattine percorrono il perimetro per far rientrare i suinetti usciti dai confini, i gatti provvedono a non fare entrare topi e bisce.

Il piatto ha volutamente sapori e odori della collina, colorato dalle Farfalle Pazze di Marabotto, un prodotto inconfondibile!

 

Prepariamo insieme le farfalle…ho già fame!


Farfalle pazze con salame brado e funghi

 

INGREDIENTI (per 3 persone)

  • 300 g Farfalle Pazze Marabotto
  • 200 g funghi misti (io ho usato quelli surgelati)
  • 1 bicchierino di brandy
  • 3 pomodorini secchi
  • 60 g salame Il Brado Malafronte
  • 100 g ricotta
  • latte
  • sale
  • prezzemolo (facoltativo)

 

PROCEDIMENTO

La mia preparazione è iniziata dai funghi, che essendo surgelati hanno avuto bisogno di tempo per cuocersi e asciugarsi. Nella padella per saltare la pasta cucinate i funghi e al termine della cottura sfumate con un bicchierino di brandy e salate. Tagliate a listarelle sottili i pomodorini secchi e uniteli nella padella. Affettate il salame Il Brado dello spessore di 3-4 mm e tagliatelo a listarelle della stessa larghezza, quindi unitele al condimento. A fuoco basso, amalgamate il tutto con la ricotta e poco latte per creare una cremina delicata di formaggio. Spegnete e lasciate riposare. Mentre la pasta si cuocerà, i sapori del condimento si sposeranno e vivranno felici e contenti! 🙂

Portate a ebollizione l’acqua, salate, quindi cuocete le Farfalle Pazze e scolatele quando sono ancora al dente.

Versate le farfalle nel condimento, accendete il fornello a fiamma bassa e terminate la cottura delle farfalle in padella. Impiattate e guarnite con prezzemolo tritato. Servite caldo!

Vi dico la mia…

Solitamente i salumi vengono fatti rosolare per i condimenti. In questo caso io ho evitato di farlo per mantenere inalterato il sapore e la consistenza del salame Il Brado, bello rustico e saporito!

 

Il salame brado di Malafronte incontra le farfalle pazze di Marabotto! Questa e tante altre novità presto sul blog!! ??? #azdoretta #madeinitaly #foodblogger

Un post condiviso da Food Blogger?Benedetta Tarroni (@azdoretta_blog) in data:

SalvaSalva