Azienda Case Bianche, Dolci

Biscotti all'olio di oliva

Biscotti all'olio d'oliva

L’ho già detto e lo ribadisco, adoro fare biscotti! Puoi cambiare colori, forme, sapori, ingredienti con risultati sempre nuovi, proprio quello che ci vuole per sfamare la mia fantasia!

Questa volta l’ingredienti sovrano è l’olio extravergine di oliva, rigorosamente Case Bianche, con cui da qualche tempo collaboro. Ho scelto la qualità di olio intenso affinché in fase di cottura il profumo non si disperdesse, dal sapore morbido e avvolgente. E i biscotti sono risultati croccantissimi, qualità per me imprescindibile!!

Mi raccomando, scegliete un olio extravergine di ottima qualità e prestate attenzione alla provenienza delle olive, anche in cucina dobbiamo sostenere le produzioni nostrane!

Biscotti a base di olio di oliva

INGREDIENTI (per circa 15 biscotti)

  • 300 g farina di grano tenero 00
  • 100 g zucchero semolato
  • 50 ml olio extravergine di oliva Case Bianche
  • 2 uova + 1 tuorlo
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 limone (scorza grattugiata)
  • 1 pizzico di sale
  • 1 vasetto di marmellata (es. marmellata di albicocca)

PROCEDIMENTO

Per preparare questi semplicissimi biscotti vi serve poco tempo. In una ciotola montate con le fruste elettriche le uova con il tuorlo, lo zucchero e il sale fino ad avere una crema chiara e spumosa. Versate l’olio continuando a mescolare, quindi la scorza di limone. Da ultimo aggiungete la farina unita al lievito, setacciandoli affinché non si formino grumi fastidiosi. Lavorate dapprima con un cucchiaio, poi con le mani. Quando la pasta sarà omogenea e malleabile, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela in frigorifero.

Ora preparate su un piano ciò che vi serve per realizzare i biscotti: teglia e carta da forno, matterello, farina, coppapasta. Se non avete quest’ultimo, non disperate e fate come me: un bicchiere dal bordo sottile per i biscotti, un tappo (es. quello della colla lavato!!) per il buco. Prendete la pasta, infarinatela, disponetela sopra un foglio di carta forno infarinato e copritela con un secondo foglio; tirate la pasta con il matterello fino allo spessore di qualche millimetro, poi tagliate le forme di biscotti. Mi raccomando, devono essere pari se volete poi sovrapporle!

Cucinate i biscotti in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti (ma già a 10 buttateci un occhio). Appena vedete un’ombra di abbronzatura, levateli. Fateli raffreddare e farciteli con abbondante marmellata. Dureranno pochissimo!!

 

Vi dico la mia!

Ho pensato di farcire questi biscotti con la marmellata, ma come (quasi) tutti i biscotti di questo mondo, potete dare loro la forma che preferite, anche un semplice biscotto tondo da the oppure guarnirli con zuccherini (buoni!) o frutta secca.